3763 visitatori in 24 ore
 227 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Malombra

Protagonista di "Malombra" è Marina di Malombra, bella e psicotica nipote del conte Cesare d’Ormengo, nel cui (leggi...)
€ 0,99


francesca maria soriani

Amletico vivere

Introspezione
Vivere

Carpendo l’attimo al giorno
Sui margini dell’abisso
Stretta solo al vento

Alle sue chiome fugaci,
Intessendo lunghe dita di speranza
Spezzando gli argini
Dell’inquieto moto ondoso
Cercando rifugio
Nell’entroterra dell’anima

Terra ancora vergine
Dai baluardi inaccessibili
Financo a me stessa
Forse la peggiore nemica
Contro cui erigere scudo e difesa.

Terra sacra, dove slacciarsi i sandali
Ed entrare a piedi nudi
Con l’innocenza di un bimbo


francesca maria soriani 27/10/2014 12:40| 6| 1057

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Versi che raccontano la vita, tesa sempre sul filo dell'equilibrio, pronti a catturare l'attimo fuggente, tra abissi, venti, moti ondosi.
Bella l'espressione di quell'entroterra dell'anima ove trovano rifugio la speranza e l'inquietudine umana...
C'è molta meditazione in questi versi, colpisce soprattutto quel lirismo che descrive, con parole concise e pregne di interiorità, i turbamenti dell'essere e quella terra sacra dove, prima o poi, approderemo tutti... se meritevoli!»
Salvatore Masullo (27/10/2014) Modifica questo commento

«In questo luogo dell'anima, in questa terra vergine e pregna di sacralità bisogna togliersi i sandali per entrare, lasciare alle spalle l'oscurità e avviarsi verso un cammino di luce e di purezza. Versi che stupiscono per la grande profondità e intensità.»
Club ScrivereSara Acireale (27/10/2014) Modifica questo commento

«Dell'inquieto molto ondoso da quì parte concettualmente l'introspezione che poi si sviluppa in magistrale poetica»
Club ScrivereFrancesco Rossi (27/10/2014) Modifica questo commento

«Quando ci sentiamo in disagio e ci sovrasta quel mal di vivere odierno, entriamo in noi stessi, facendo tante domande al nostro cuore e alla nostra anima, ma difficilmente riusciamo ad avere risposte esaustive se non ci poniamo di fronte a noi stessi con l'umiltà, la semplicità e l'innocenza d'un bambino. Versi introspettivi che fanno molto riflettere.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (27/10/2014) Modifica questo commento

«Spesso ci dimentichiamo di..."vivere"!
Schiacciati dai ritmi (che non sono i nostri) perdiamo il contatto con ciò che l'anima ci chiede di essere e di esprimere... ed ecco che la penultima strofa esprime compiutamente il senso di questo disagio, dove addirittura l'autrice trova in se stessa il pericolo maggiore contro il quale doversi ergere a difesa dell'essenza... quell'"entroterra" (bellissima ed illuminata visione) dell'anima così assetata di purezza... quell'innocenza da rispettare e difendere fino al punto di "slacciarsi i sandali" e così a piedi nudi camminare verso quella luce che parla di noi dalla profondità dei nostri abissi.»
Club ScrivereRiccardo Ruschetti (27/10/2014) Modifica questo commento

«percorrere le vie dell'anima impresa ardua... a piedi nudi in silenzio ed umiltà...versi bellissimi che ci mettono a nudo valente autrice...»
Club Scriverecarla composto (27/10/2014) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Amletico vivere
Tempo fuggito
La culla
In sottotono
L'ultimo sogno
Sparviere
Pianto antico
Velenosa nostalgia
Stasi
Senza identità
è una lacrima
M'hai donato il tuo cuore ... di pietra
Funamboli pensieri
Io ballo da sola
Il miracolo dell'Amore
La prima stella
Svolta ad Oriente
L'urlo dell'anima
Crisalide
I giorni della malinconia
E finì il tempo delle mele
Solitudine

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it