4397 visitatori in 24 ore
 144 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Tutti i sonetti romaneschi

L'opera del Belli, principalmente nota per la produzione dei suoi sonetti in dialetto, rappresenta con felice sintesi la (leggi...)
€ 0,99


francesca maria soriani

Pianto antico

Introspezione
Si ferma il pensiero
frangendosi nell'angolo buio che cerca
fantasmi di luce,
e mani stanche poggiate
su una felicità
che è pianto antico

e domanda muta
effigiata negli occhi,
sempre in bilico
sull'orlo instabile della ragione.

Brillarono le stelle
in un paradiso concluso
nel tempo breve
di un’illusione

Tratteggi di luce
come aghi d’amianto
infissi nel ceruleo mare
della memoria
scandagliano fondali
d’impenetrabili
barriere coralline

Il Destino
folle Sconosciuto
spezza a
genuflesse lacrime
il suo quotidiano
tozzo di pane ...


francesca maria soriani 04/11/2013 09:46| 10| 1124

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«guardarsi indietro, ma mai soffermarsi troppo, si sbaglia, si fanno errori, ma poi bisogna andar avanti, triste ma splendida»
Emanuele Martina (05/11/2013) Modifica questo commento

«Ritorna sempre nel pensiero quel ricordo
d'un "pianto antico" che fa versare ancora
lacrime come allora. Introspezione profonda
ed intensa.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (04/11/2013) Modifica questo commento

«Il pensiero di sofferma sui ricordi di un tempo... In un pianto antico che ancora riemerge.
Intensa e toccante poesia... Complimenti»
Tonia Fracella (04/11/2013) Modifica questo commento

«Parto dalla chiusa che per me è semplicemente superlativa... in essa tutto è racchiuso, un'immagine forte dove il destino la fa da padrone indiscusso con le sue affamanti concessioni. Una chiusa degna di tanto profondo dire che in tutta la lirica si erge con un lessico e metafore di primissimo ordine.»
Club ScrivereRiccardo Ruschetti (04/11/2013) Modifica questo commento

«Guardarsi indietro fa sempre male, in particolare quando il vissuto arde ancora nel nostro cuore. Sentitissima.»
Club ScrivereBerta Biagini (04/11/2013) Modifica questo commento

«un pianto antico ma presente ancora. ...nostalgia e bellezza interiore ne fanno un quadro profondo...
...molto apprezzata»
Club ScrivereRosita Bottigliero (04/11/2013) Modifica questo commento

«pianto antico liberatorio che sgorga in lacrime nostalgiche... per ciò che é stato...
un verseggiare bellissimo che merita un plauso... sentita ed apprezzata»
Club Scriverecarla composto (04/11/2013) Modifica questo commento

«immagini molto poetiche per raccontare un dolore e un pianto antico. Il tempo spesso non riesce a lenire questi grandi tormenti... Intensa e molto apprezzata»
Antonella Dadone (04/11/2013) Modifica questo commento

«il pianto raccoglie luce d'amore sull'estensione della tristezza compagnia che imprime battiti al cuore... versi sentiti e stupendi la qual Poesia ne decanta gli stessi con infinito sentimento...è bellissima»
Splendido Leotta Michele (04/11/2013) Modifica questo commento

«Un rammarico del tempo quell'antico pianto che sfuma nella più profonda sfumatura di malinconia che accompagna il declinare della illusione, riflesso nell'appassire della delicata fugacità di una luce debole e lontana del ricordo che non può consolare dopo l'esplosione luminosa e colorata di rosso del paradiso d'amore»
Poesiaerre (04/11/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Amletico vivere
Tempo fuggito
La culla
In sottotono
L'ultimo sogno
Sparviere
Pianto antico
Velenosa nostalgia
Stasi
Senza identità
è una lacrima
M'hai donato il tuo cuore ... di pietra
Funamboli pensieri
Io ballo da sola
Il miracolo dell'Amore
La prima stella
Svolta ad Oriente
L'urlo dell'anima
Crisalide
I giorni della malinconia
E finì il tempo delle mele
Solitudine

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it