3669 visitatori in 24 ore
 187 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le Baruffe Chiozzotte

"Le baruffe chiozzotte" è una commedia in tre atti in dialetto veneziano ambientata a Chioggia, tra quel mondo (leggi...)
€ 0,99


francesca maria soriani

Giorni di latta

Impressioni
Ti aspetto, ma non torni
giorni di latta
e di stelle stinte
su una scia di lacrime

Vuote speranze
come stanze sfitte
lucciole spente
nelle chiome dei sogni ...

Battiti lenti del cuore
nell'agonia dell'attesa
scivolano i passi
sui sospiri dell'anima

Corre il tempo
su binari infrangibili
frastagliando
scorci di passato ...

Ultima meta, una stazione
avvolta nella nebbia
mi vedrà scendere
sola...


francesca maria soriani 15/06/2013 10:02| 8| 1411

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Un'attesa che diventa un'agonia quando a farti compagnia restano la solitudine e la malinconia. Il cuore non può più arrampiacarsi sulle pareti di una speranza che non ha più consistenza, né motivo d'esserci. E intanto il tempo inesorabile scorre senza vie d'uscita. Bellissimi versi che ti entrano dentro e suscitano palpiti di tristezza ineludibile. Bellissima anche la chiusa finale con quell'immagine di una donna che questa volta scende sola da un vagone tra le nebbie. Complimenti all'Autrice che lascia veramente un segno nel cuore e nell'animo del lettore!»
Salvatore Masullo (16/06/2013) Modifica questo commento

«La prima strofa è già una poesia a se stante
bella e malinconica, un attesa che gia è consapevole
di quell'assenza profonda che si nutre di piccoli bagliori del passato...
Molto triste la chiusa di una stazione " vuota "
Intensa e bella nella sua malinconia.»
Club ScriverePatrizia Ensoli (16/06/2013) Modifica questo commento

«Un'attesa che non ha fine porta alla stanchezza, logora l'anima e una grande malinconia scende sul cuore. É come se la nebbia non si dovesse mai diradare ma non bisogna disperare mai perché in fondo al tunnel si troverà sempre la luce che rischiarerà il cammino...»
Club ScrivereSara Acireale (16/06/2013) Modifica questo commento

«Nella nostra vita facciamo continuamente dei sogni bellissimi,
ma poi ci accorgiamo che arrivano tante delusioni e alla fine ci
si ritrova da soli. Ma occorre non disperare mai, perché al di là
delle tetre nubi c'è sempre il sole che splende.»
Club ScrivereAlberto De Matteis (15/06/2013) Modifica questo commento

«Poesia che descrive uno scenario apparentemente esterno appartenente al mondo in cui si vive, ma è in noi che accadono questi giorni, queste assenze, questi abbandoni a metà strada sul percorso del nostro viaggio, una riflessione, una introspezione che ci porta in noi stessi a riesaminare emozioni e sensazioni e la poesia, bellissima, è la miccia che fa esplodere questo stato d'animo, per la sua profondità di descrivere il vissuto.»
PULSE Morganti Paolo (15/06/2013) Modifica questo commento

«un biglietto per due sul treno della vita. Un intoppo voluto dal destino che si diverte con i suoi tiri mancini .Si scende ad una fermata e ci si perde tra la folla eiIl treno riparte con un solo passseggero»
Poesiaerre (15/06/2013) Modifica questo commento

«si aspetta un sogno... non arriva... è come un treno che aspetta la fermata della felicità ma si rimane delusi...
molto apprezzata»
Club ScrivereRosita Bottigliero (15/06/2013) Modifica questo commento

«Quando l'anima si sente sola, la malinconia la fa da padrona, in questo clima di solitudine e di attesa, si erge a paladino la tristezza descritta in versi con una spiccata onda di poesia. Una lirica di notevole fattura che il lettore interessato sente di apprezzare.»
Club Scriveresergio garbellini (15/06/2013) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Impressioni
Prece
Dimmi cos'è
Nel segreto del cuore
Il pianto dei sogni
Solitudo
L'emozione è un filo d'erba
Aspettando l'alba
I segreti delle Rose
Bacio d'Autunno
Il giorno
Pallido sospiro
Stella Alpina
L'ortica e l'alloro
Serpeggiante paura
Tempo di burrasca
Voli
Alla Luna (ovvero le fasi lunari secondo il poeta)
Giorni di latta
Il cipollone
Tartaruga di mare
Cielo nero
Foglia d'autunno
Ode al gatto
Il volto nascosto del tempo
Notturno
Notte di S. Lorenzo
Nubi errabonde

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it