3495 visitatori in 24 ore
 222 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Gli ultimi filibustieri

"Gli ultimi filibustieri" è il quinto ed ultimo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


Questa poesia è pubblicata anche nel sito RimeScelte

Considerazione dell'autore
«ringrazio gli autori che hanno commentato, per come si sono fatti sinceramente e profondamente partecipi dei miei sentimenti .»
Inserita il 06/02/2013  

francesca maria soriani

Dolce madre Morte
Lontane nel tempo quelle luci,
semplici lampadine appese a un filo,
ma il giorno era di festa,
anzi la sera,
che ricopriva d’argento
il nero mare.

tu eri al mio fianco
e il tuo sorriso
brillava più di tutte quelle sfere
e il mare verde dei tuoi occhi
contendeva alle onde
primavere

Il tuo viso m’incantava
e ancor m’incanta
da cupa assenza memoria
non fu sgiunta
ma fresco torna al rifluir
dell’onda
e fiero il dolor
l’accoglie
in grembo.

Quante lune hanno bucato il cielo
da quella notte che mi spezzò il cuore
e mai il viver riprese il suo sapore
ma come fragile e inutile pedina
mi ritrovai nello scacchiere della vita
in prima fila, esposta a sfida ardita
e nell’anima confitta quella spina.

Mi sembra di sentire ancora il tuo respiro
in quella vicinanza che di te cercavo
e per cui mi prendevi un poco in giro
con quel sorriso di mestizia vago.

Mi manchi sempre,
non c’è un giorno solo
che non cerchi il tuo abbraccio
il tuo sostegno
mia dolce madre
che mi lasciasti pegno
così grande d’amor
che quando penso
al dì fatale
non c’è più paura
in quella strada scura
tu sei il segno.



francesca maria soriani 04/08/2012 16:26| 7| 2749

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«alla mia adorata mamma, il più vero grande immenso amore della mia vita»


 

Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Petali di dolcezza in melodiosi versi, questa lirica... nello struggente e al tempo stesso lucido e luminoso ricordo della mamma.»
giovanni bagnariol (28/02/2013) Modifica questo commento

«Leggendo questi versi
inevitabilmente, arriva quel morso che stringe...
Niente al mondo... niente può recare un amore così...
Versi, dolci, delicati, infinitamente pieni d'amore
quell'amore che non si perde che non si spezza...
Scritta con l'anima e con maestria...»
Club ScriverePatrizia Ensoli (06/08/2012) Modifica questo commento

«Capisco perfettamente quel che prova dentro di sé l’autrice – un dolore che non potrà mai avere fine, anche se la speranza di ritrovarsi potrebbe alleviare questa immane sofferenza.»
Club ScrivereBerta Biagini (05/08/2012) Modifica questo commento

«Quando la bravura di scriver versi si incontra con struggenti ricordi partorendo poesie di questo calibro, si resta estasiati.
Questa poesia è un gioiello per sentimento, esposizione e emozione che ne scaturiscono.
Davvero bellissima e per esemplificare: "... Quante lune hanno bucato il cielo..." ovvero, tutta la quarta strofa è di una suggestione incredibile.
Ma non è da meno la chiusa.
Una vera perla.
Bella e condivisa nel dolore di figlia, da un figlio, io.»
Bruno Leopardi (05/08/2012) Modifica questo commento

«Semplicemente commovente la memoria della madre che torna in immagini di pura bellezza "I tuoi occhi verdi contendevano al mare primavere", in una poesia di grande suggestione e nostalgia.»
Marina Pacifici (04/08/2012) Modifica questo commento

«Un amore indiscusso, ancestrale, puro, disinteressato. L'inizio della vita. L'amore per una madre. Piaciuta, complimenti.»
Idalgo Visconti (04/08/2012) Modifica questo commento

«Una madre che manca è la vita stessa che si spezza per un figlio: il mondo ti crolla addosso con tutte le sue pene, e i tormenti sembrano coprirti come macigni. Niente ha più il sapore di prima e ogni gesto è una fatica. Si vive nel ricordo e nell'illusione di stare a vivere solo un brutto sogno ... e il vuoto più grande e profondo lo avverti quando vedi glia altri con le proprie mamme ... e ti senti un nodo in gola. Ma se noi le cantiamo nei versi, le nostre mamme da noi "fuggite" loro malgrado, ce le ritroviamo sempre vicine e ... ci sembrerà di stare a parlare loro direttamente.»
Club ScrivereAusilia Giordano (04/08/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Morte
Adesso, dove vai?
Quel giorno
Senza ritorno
Suonatrice di oboe
Il momento fatale
Non si perderà il Tuo Nome
Corone di mirto
Dolce madre
Firenze, ricordi ...?

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it