3493 visitatori in 24 ore
 223 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Gli ultimi filibustieri

"Gli ultimi filibustieri" è il quinto ed ultimo romanzo del ciclo dei corsari delle Antille scritto da Emilio (leggi...)
€ 0,99


francesca maria soriani

I giorni della malinconia

Introspezione
I giorni della malinconia
ci hanno accomunati
con invisibili catene
a condivisa pena.

Ora anche tu
lasci i sorrisi
di questo mondo
e quel sorriso
che non vedrà mai più
le mie labbra.

Ora mi porti via
per sempre
il tuo amato sorriso.

S’infrange la mia anima
nei polverosi cammini,
vago solitaria
nelle assenze
dei rintocchi del tempo,

Così,
nella frattura
di un presente
senza dimensione,
il passato è solo
uno strano sogno
scaduto,

Il futuro
un aborto.

Irretiscono le pupille
allucinate visioni,
fragili sogni di carta,
deliranti,
confuse ombre
proiettate
sulle pareti dell’anima.

Piango
con la voce del silenzio
e la sua eco
sola
mi risponde.

Un languore sottile
dilaga inerte
paralizza
volontà e memoria.

...lasciarsi andare ...

come barca senza remi
distende al vento
le fragili vele ...



francesca maria soriani 25/07/2012 21:12| 8| 1337

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«ricordando il dolore che ha accomunato me e mio padre dopo la morte della mamma, seguito dopo pochi anni anche dalla sua dipartita, quando avevo ancora solo 28 anni»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Piango, con la voce del silenzio...
Sono queste le parole che scavano... perché certi dolori,
non si possono raccontare... ti camminano dentro, portandoti
per mano, in quella dimensione di non ritorno...
Versi profondi, scritti veramente dall'anima... e arrivano...
Commossa e sentita...»
Club ScriverePatrizia Ensoli (26/07/2012) Modifica questo commento

«versi di grande intensità emotiva che conducono lentamente il lettore verso uno stato di svuotamento dell'anima, è così che ci si sente quando il dolore entra prepotentemente nelle nostre vite, inerti, senza forze, incapaci di guardare al passato che sembra un sogno e impossibilitati a vedere il futuro... mi risuona nel cuore quel sorriso che l'autrice più non vedrà, malinconia dilagante che ben conosco... applausi e immensa commozione!!!»
rstorace (26/07/2012) Modifica questo commento

«Struggente malinconia che tocca il cuore nel dibattito di un dolore profondo come una cicatrice incisa nell'animo.
Sensibilità pura in un brivido di lacrime...
Sentita molto, apprezzatissima...»
elena leica (25/07/2012) Modifica questo commento

«La chiusa è così dirompente... un abbandono, un vero lasciarsi andare allo scorrere delle correnti. Malinconia che pervade ogni verso dall'inizio alla fine e ha quel sapore triste- amaro di un poco di rassegnazione. La perdita di una persona cara come quella di un genitore è la perdita dell'orientamento, è lo scuoter dell'arbusto fino alla radice... è cadere, è non aver più voglia di nulla... è sentirsi all'improvviso ciechi e sordi. Fuori dal mondo, sentirsi derubati nel profondo. Una mancanza, una ferita che duole tanto.»
Elle (25/07/2012) Modifica questo commento

«"Distendo fragili vele"... versi splendidi che commuovono e sfiorano l'anima.
La poesia serve a sublimare un lutto. Il silenzio è dolore ma anche il racconto lo è.
Profondamente sentita e condivisa... Anch'io due anni fa ho perso improvvisamente mio padre e non ho potuto condividere il dolore con mia madre, gravemente ammalata e priva di lucidità.
Una poesia che rileggo e conservo.»
Marina Pacifici (25/07/2012) Modifica questo commento

«Questa stupenda poesia lascia dentro un gran dolore.
Il dolore della condivisione del dolore.
Con parole di grande effetto ma con una delicatezza estrema, l'autrice parla di una perdita unica: La morte del Padre.
Ed allora, siccome son tutti uguali i genitori quando i loro occhi si spengono, è uguale anche il dolore che mi stringe a lei: fraternamente.
In particolare mi ha colpito per la sua bellezza poetica la quinta strofa.
E la successiva con la sua "dichiarazione" disarmante sul futuro, è incredibilmente bella.
Davvero una lirica che fa lacrimare e ritornare a ricordi incancellabili.
Un Amore di poesia.»
Bruno Leopardi (25/07/2012) Modifica questo commento

«Poesia ben scritta, un'introspezione profonda che denota sensibilita' d'animo ad accettare una vissuta malinconia... molto apprezzata»
Shelly Nicole Del Santo (25/07/2012) Modifica questo commento

«Una lettura che inietta lo stesso dolore che hai vissuto sotto la pelle del lettore... tanto risulta viva e vera questa scrittura... Piaciuta»
Idalgo Visconti (25/07/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Introspezione
Amletico vivere
Tempo fuggito
La culla
In sottotono
L'ultimo sogno
Sparviere
Pianto antico
Velenosa nostalgia
Stasi
Senza identità
è una lacrima
M'hai donato il tuo cuore ... di pietra
Funamboli pensieri
Io ballo da sola
Il miracolo dell'Amore
La prima stella
Svolta ad Oriente
L'urlo dell'anima
Crisalide
I giorni della malinconia
E finì il tempo delle mele
Solitudine

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it