3669 visitatori in 24 ore
 187 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro





Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

Le Baruffe Chiozzotte

"Le baruffe chiozzotte" è una commedia in tre atti in dialetto veneziano ambientata a Chioggia, tra quel mondo (leggi...)
€ 0,99


francesca maria soriani

I Vecchi

Sociale
Figure ormai sbiadite
A cui tutto è stato derubato
Da mani avide
Chiuse a qualsiasi offerta.

Figure evanescenti, pallide
Senza linfa e senza sangue
Rinsecchite, depredate
Anche dell’aria.

Hanno detto sempre si,
Senza remore e senza condizioni
Contenitori ormai vuoti
Agli occhi di chi deve loro la vita,
Privi di qualsiasi attrattiva.

Certo, il cuore è un muscolo
Ben nascosto nel petto
Facile ignorarlo
Quando non ci appartiene
Facile improvvisarsi profeti
E giudici
Per oscurare gli specchi
Che riflettono colpe ingrate.

I maestri di vita, quelli veri,
Non interessano più a nessuno;
I pensieri dei vecchi
Sono solo vecchie pagine
Raccattate alle discariche
Di valori desueti e di difficile lettura
Per chi balbetta nell’amore
Ma è grande oratore
Di edonistiche convinzioni.



francesca maria soriani 06/06/2012 11:47| 8| 1373

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

Nota dell'autore:
«Depositari di saggezza, oggi i vecchi rappresentano paradossalmente solo un problema per la società e per la loro stessa famiglia. una sola è la domanda: dove collocarli perché non diano fastidio?»


 
Commenti sulla poesia Commenti di altri autori:

«Una gran bella lirica di denuncia ...Ho scritto anch'io spesso del "problema" (se così lo vogliamo chiamare) degli anziani e vi assicuro che non è per niente facile poiché si rischia di cadere o nel banale o in un moralismo inconcludente ed inutile.
Invece questa poesia porge spunti di riflessione notevoli ed è anche molto sensata. Versi molto ben strutturati e curati.
Complimenti!»
Club ScrivereDuilio Martino (07/06/2012) Modifica questo commento

«molto profonda, non c'è niente di più squallido dell'abbandono delle persone anziane, dopo aver passato una vita a lavorare e soffrire... splendida lirica, complimenti»
Emanuele Martina (07/06/2012) Modifica questo commento

«I vecchi/che fanno senso/senso per le attriti/per il catarro/per la pelle flaccida
per le dentiere che ballano/per i ricordi labili.
Che fanno paura/paura di specchiarsi in loro/sicché cerchiamo di gabbare il tempo/che implacabile ci bussa alla porta.
I vecchi/che intralciano la vita/ la vita affettata/impegnata/ perché andiamo sempre di corsa.../Ma dove andiamo! E allora…/allora vorremmo che
sparissero/ per poi cercarli/compuntamene sperando
-dentro noi-/ di non ritrovarli mai più.
Ho voluto commentare questa bellissima poesia con questi versi estrapolati da una mia vecchia poesia che sicuramente è stata superata di intensità ed impatto emotivo.»
Francesco Scolaro (07/06/2012) Modifica questo commento

«I vecchi, un tempo e in qualche paese sempre saggiezza, nel mondo diverso e nel chiamarsi civile, solo ingombro, e un posto dove soffrire ...
Note ed immagini che fanno rifflettere, sulla nostra assurda e falsa evoluzione... Davvero condivisa e Complimenti -»
angelo cora (06/06/2012) Modifica questo commento

«una poesia che ben risalta l'amara realtà delle persone anziane, ai miei tempi si ascoltava la loro saggezza portando loro totale rispetto, cose dimenticate dall'odierna società,notevole poesia»
Citarei Loretta Margherita (06/06/2012) Modifica questo commento

«Una verità triste, i vecchi vanno bene fino a quando servono (per badare ai nipotini, andare a fare la spesa, pagare bollette) ma poi quando non servono più vengono sbattuti in un ospizio perché non hanno più forza, energia e non possono essere più sfruttati... In questa società edonistica dove impera l'egoismo e l'indifferenza i nonni vengono buttati al macero come si fa con la carta straccia... Poesia verità che stringe il cuore e quei figli che si comportano in questo modo non danno certamente un bel'esempio ai loro bambini...»
Club ScrivereSara Acireale (06/06/2012) Modifica questo commento

«una cosa che mi indigna, ma che spesso purtroppo è riscontro per la realtà odierna,
uomini e donne che hanno dato tutto per la famiglia e non solo, abbandonati, non più ascoltati...
come esseri inutili...
invece ricordo ancora oggi, i miei nonni come figure di alta esperienza di vita, che sempre mi hanno aiutato e che sempre hanno saputo dare il giusto consiglio...
un bel testo ed una riflessione condivisa assai»
EnzoL (06/06/2012) Modifica questo commento

«Questa bella a profonda poesia, tocca il cuore nel raccontare una verità triste.
Coloro ai quali era affidata la memoria, detentori di ricche storie di vissuto e saggi perché la vita che si percorre, fa saggi, oggi sono messi da parte.
Senza rispetto alcuno e senza Amore.
Però, non sempre è così, a volte (raramente, purtroppo), ancora essi sono il faro delle generazioni a venire, i nipoti.
Ho educato mio figlio in questa direzione ed oggi il suo rapporto con gli anziani è bellissimo...
Molto quindi dipende anche da noi.
Poesia sentita e che ha stretto il mio cuore in una morsa di dolore.»
Bruno Leopardi (06/06/2012) Modifica questo commento

La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Sociale
Amare oltre l'io
Età tradita
Mai più la guerra
Quale colore?
I "Figli della Lupa"
Senza titolo (ovvero una cena insolita)
I Vecchi

Tutte le poesie





Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2018 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it